Istituto di Psicologia e Psicoterapia Strategica a Roma. Centro di Ricerca, Formazione, Comunicazione e Attività Clinica.

Scrivici

Strategie Anti-panico

Strategie Anti-panico

La caratteristica principale dell’approccio strategico è quella di utilizzare strategie e stratagemmi costruiti ad hoc, che permettono il superamento della paura nel giro di pochi incontri...

Leggi tutto...

Ansia da Esame

Ansia da Esame

Nel nostro istituto siamo altamente specializzati nei problemi di performance scolastica. Ti guideremo a superare la paura, ritrovare la concentrazione, allentare la presa, superare velocemente i problemi di studio all’università, alle superiori… e a riscoprire lo studente strategico che è in te.

Leggi tutto...

Problemi&Patologie

Problemi&Patologie

Scopri tutte le tipologie di problemi di cui ci occupiamo e le statistiche sull'efficacia terapeutica.

Leggi tutto...

Aperitivo Psicologico con Giorgio Nardone e Alessandro Bartoletti

Aperitivo Psicologico con Giorgio Nardone e Alessandro Bartoletti

Domenica 24 NOVEMBRE ore 18 – CASA DELL’AVIATORE - VIALE DELL’UNIVERSITA’, 20 – ROMA Read more →

Rimandati, ma non riparati

Rimandati, ma non riparati

di Alessandro Bartoletti

Qualche consiglio e alcuni trucchi per l’esercito dei suppliziati ferragostani, costretti a un’estate di sacrificio sui libri per recuperare le lacune scolastiche entro settembre. Read more →

Problem walking all’Uccellina

Problem walking all’Uccellina

di Umberto Santucci*

Il problem walking consiste nel combinare la pratica greca di conversare e apprendere camminando, come facevano nella scuola peripatetica di Aristotele, con la teoria mnemonica dei loci di Cicerone e con le tecniche moderne di problem solving e di walking, dalla camminata naturale alla camminata tecnica.

Ho applicato questa mia tecnica lungo un bel percorso al parco dell’Uccellina, vicino a Grosseto, con un gruppo di sei manager di una nota azienda italiana di servizi. Read more →

Avatar-Terapia:  le allucinazione uditive diventano controllabili

Avatar-Terapia: le allucinazione uditive diventano controllabili

Inutile cercare di convincerli che le voci che sentono non sono vere. Per chi soffre di allucinazioni auditive l’esperienza è troppo “reale” per riuscire a metterla in discussione come vorrebbero dottori, parenti e amici che, inutilmente, si affannano a ripetere loro che ciò che sentono è solo qualcosa di immaginario.

Il non sentirsi capiti, per di più, non fa altro che chiudere maggiormente il paziente in se stesso, sentendo di non essere capito, creduto, di non potersi fidare di coloro che gli stanno attorno.

Se con la ragione non si ottengono effetti, allora, come intervenire?

Read more →

Page 1 of 1212345»10...Last »