Come superare rapidamente ansie, paure e blocchi nello studio

Vorrei vivere per studiare, non studiare per vivere.

Francesco Bacone (1561-1626)

Presso il Centro di Terapia Strategica di Roma siamo specializzati nel blocco della performance universitaria e scolastica. Spesso i problemi dello studente universitario, di quello delle superiori o della scuola primaria sono attribuiti a mancanza di forza di volontà o alla poca predisposizione allo studio. In tanti anni di ricerca clinica presso il nostro Centro si è dimostrato che, nella maggior parte dei casi, la difficoltà di studio non riguarda le capacità cognitive (apprendimento, memoria, intelligenza) o motivazionali, ma è riconducibile piuttosto alle strategie disfunzionali utilizzate nell’affrontare lo studio e la performance scolastica.

Durante la vita scolastica, molti studenti convivono con difficoltà che riescono a tollerare e superare. Avere una difficoltà nello studio non si traduce necessariamente in un blocco. A volte basta il generico «impegnarsi di più», altre volte è necessario colmare lacune didattiche precedenti. Tuttavia, quando ciò non avviene, si arriva al punto in cui la difficoltà diventa insuperabile: si trasforma allora in problema.

Nel nostro Centro siamo specializzati nell’aiutare tutte le tipologie di studente (dallo studente universitario al bambino della scuola primaria) per sbloccare le risorse personali e superare la paura degli esami e delle interrogazioni, per acquisire la capacità di concentrarsi e di impegnarsi proficuamente nello studio. Lavorando a stretto contatto con studenti o genitori con figli che presentavano problemi di studio ci siamo resi conto di quanto in realtà non esistono studenti incapaci ma solo problemi… mal risolti.

Bibliografia

strategie per il blocco dello studio alessandro bartoletti lo studente strategico

Alessandro Bartoletti (2013) Lo Studente Strategico. Come risolvere rapidamente i problemi di studio. Ponte alle Grazie.


Trovalo su Amazon.itIBS.itlibreriauniversitaria.it, unilibro.it, Ponte alle Grazie.

Sito del libro www.lostudentestrategico.it